Valorizzare le carni suine: convegno del 25 febbraio 2015 a Reggio Emilia organizzato da Gran Suino Italiano / LE RELAZIONI

Le relazioni del convegno "COME VALORIZZARE LE CARNI SUINE PER COMPETERE SUI NUOVI MERCATI", organizzato da GRAN SUINO ITALIANO, organizzazione interprofessionale

Cliccando sulle scritte in blu pubblicate qui sotto si potrà accedere alle sette relazioni del convegno "COME VALORIZZARE LE CARNI SUINE PER COMPETERE SUI NUOVI MERCATI" e al relativo comunicato stampa.

1 Zama INTRODUZIONE, ELENCO RELAZIONI

2 COMUNICATO STAMPA

3 Canali EVOLUZIONE DEI MERCATI SUINICOLI new

4 Chiarini PSR EMILIA ROMAGNA

5 Paolucci BORSA TELEMATICA

6 Rossi CLASSIFICAZIONE CARCASSE E VIGILANZA

7 Pallavicini BARRIERE SANITARIE

8 Merialdi SICUREZZA MICROBIOLOGICA

Il convegno, organizzato da GRAN SUINO ITALIANO (organizzazione interprofessionale), si è tenuto a Reggio Emilia il 25 febbraio 2015.
Questa Oi si presenta con queste parole: "Gran Suino Italiano è la prima interprofessionale zootecnica italiana e rappresenta un terzo della produzione suinicola dell’Emilia Romagna (oltre 340mila capi commercializzati e 25mila macellati ogni settimana), più di cento allevamenti e le aziende rappresentative del settore che si occupano di macellazione, trasformazione e produzione di salumi e insaccati, quali Italcarni, Annoni, Zuarina, Galloni e il Prosciuttificio San Michele oltre all'Organizzazione dei suinicoltori dell'Emilia Romagna (Asser), il Crpa e Unapros. Tra i numerosi risultati raggiunti nei primi due anni di attività: la sottoscrizione del documento d'Intesa di Filiera per la valutazione del peso morto del suino (luglio 2013) e la collaborazione alla stesura di un progetto Ue nel quadro del Programma di ricerca Horizon 2020 sul miglioramento dell’alimentazione e della genetica suinicola, che ha già superato il secondo step di valutazione da parte della Commissione Europea. Ma soprattutto la presentazione al Mipaaf della bozza del disciplinare per l’ottenimento del marchio Sistema di Qualità Nazionale per la carne fresca del suino pesante che sta attualmente concludendo l’iter procedurale in vista dell’approvazione".

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome