Giornata della Suinicoltura sul benessere animale

Terza edizione della Giornata della Suinicoltura. Appuntamento al Fico di Bologna il 28 febbraio 2018 dalle ore 9. Media partner la Rivista di Suinicoltura dell’Edagricole

«Benessere animale. Un’alleanza con il consumatore, una sfida per la competitività»: è il titolo dell’edizione 2018 della Giornata della Suinicoltura, uno degli appuntamenti più attesi dal mondo suinicolo nazionale.
La Giornata della Suinicoltura, organizzata dalla Expo Consulting srl di Bologna, è prevista per il 28 febbraio 2018 a partire dalle ore 9. Prestigiosa la sede dove si svolgerà l’evento: il Centro Congressi di Fico Eataly World di Bologna.
Media partner dell’evento la Rivista di Suinicoltura dell’Edagricole.

Il logo della Giornata della Suinicoltura.

Il programma
Il programma dell’edizione 2018 della Giornata della Suinicoltura è il seguente.
«Benessere animale. Un’alleanza con il consumatore, una sfida per la competitività»
28 febbraio 2018, dalle ore 9, c/o Fico, via Paolo Canali 8 Bologna.
Ore 9.00 - Welcome coffee e registrazione partecipanti.
Ore 9.30 - Inizio lavori. Introduzione di Giancarlo Belluzzi, medico veterinario, moderatore dei lavori.
Ore 9.40 – La situazione negli allevamenti italiani: lo stato dell’arte e i desiderata: allevatore e veterinario a confronto (Enrico Arioli, allevatore; Silvio Zavattini, medico veterinario).
Ore 10.30 – Dal produttore al consumatore, uno sguardo sull’Europa (relatore da definire).
Ore 10.50 - Alimentazione e benessere animale: la razione ha il suo “peso” (Roberto Bardini, nutrizionista).
Ore 11.15 - Cosa chiede il mercato? (Piero Giorgi, CoopItalia).
Ore 11.40 - Il consumatore va informato per non fare di un’erba un fascio (Elisa Bianco, Ciwf).
Ore 12.00 Tavola rotonda e dibattito.
Ore 13.00 Interventi degli sponsor.
Ore 13.30 Fine lavori.

Un tema di grande attualità
Torna così il terzo di una serie di appuntamenti che nelle due date precedenti (29 novembre 2016 e 26 maggio 2017) hanno riscosso un notevole successo tra gli operatori del settore sia per gli argomenti proposti che per il prestigio dei relatori intervenuti, registrando una numerosa partecipazione da parte di tutti gli operatori della filiera.
Oggi il tema del benessere animale è centrale e deve dare risposte a un consumatore sempre più attento al rispetto degli animali e alla sostenibilità ambientale.
Tra mondo produttivo e consumatore, quindi, va creata un’alleanza e non una contrapposizione, difendendo al contempo una competitività internazionale che continua a premiare l’agroalimentare  made in Italy che, secondo i più recenti dati diffusi da Nomisma, nel 2017 registrerà sull’anno precedente un incremento dell’export compreso tra il 7 e il 9%. Percentuali in cui la voce “salumi”, Dop innanzitutto, si impone come una delle più importanti.
La Giornata della Suinicoltura in programma il 28 febbraio 2018 offrirà ancora una volta l’occasione per approfondire un tema che coinvolge non pochi e fondamentali aspetti del comparto suinicolo: dalla logistica all’aspetto sanitario dell’allevamento passando per l’impiantistica, dall’alimentazione al ruolo della Gdo senza trascurare il rapporto con quella fetta di consumatori che guarda con scetticismo il settore dell’allevamento suinicolo intensivo.
Un’occasione quindi di approfondimento e formazione che non mancherà di gettare uno sguardo maggiormente conoscitivo sulla situazione esistente in quei Paesi europei con cui la suinicoltura italiana si confronta sempre più costantemente.
L’appuntamento va quindi segnato per mercoledì, 28 febbraio 2018, a partire dalle ore 9 presso il Centro Congressi di Fico Eataly World, a Bologna in via Paolo Canali 8

Le Giornate della Suinicoltura degli anni scorsi
Modena, 29 novembre 2016: «Biosicurezza, antibiotico resistenza, progetti di sanità pubblica. Allevatori e mondo scientifico uniti a tutela del consumatore».
I relatori dell’edizione 2016 della Giornata della suinicoltura erano stati: Lis Alban (med. veterinario, Univ. di Copenaghen), Loris Alborali (Iszler), Franco Caffi (allevatore e vice pres. Prosus), Loredana Candela (Min. Salute), Alessandro Pala (OneHealth), Paolo Rossi (Crpa), Giacomo Tolasi (med. Veterinario, vice pres. Sivar), moderatore Giancarlo Belluzzi (med. veterinario esperto in foodsafety).
Montichiari (Bs), 26 maggio 2017: «Biosicurezza e salute animale. Le nuove frontiere della prevenzione in suinicoltura».
I relatori dell’edizione 2017 della Giornata della suinicoltura erano stati: Loris Alborali (Iszler), Elisa Bianco (Ciwf), Gabriele Canali (pres. Crefis e docente Unicatt Piacenza), Stefano Fioni (med. Veterinario), Frede Keller (suiatra, Danimarca), Carlos Piñeiro (med. veterinario pres. Pig Champ Pro Europe, Spagna), moderatore Giancarlo Belluzzi (med. veterinario esperto in food safety).

 

Per saperne di più: 

GIORNATA DELLA SUINICOLTURA
EXPO CONSULTING Srl
Tel. +39 051 6493189
www.giornatadellasuinicoltura.it
annamossini.bo@gmail.com
@suinicoltura | LinkedIn | Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome