Allevatori a confronto alla tavola rotonda di Anas

tavola rotonda di anas
L’Associazione nazionale allevatori suini invita i suoi soci a partecipare al confronto per discutere della situazione e delle prospettive dei programmi delle razze per le produzioni Dop e autoctone. Il 28 giugno a Gualtieri (Reggio Emilia)

Anas e i suoi soci si riuniscono. Un momento interamente dedicato al mondo allevatoriale, per fare il punto sulle prospettive della suinicoltura italiana, che è costituita sia da allevamenti intensivi prevalentemente orientati alle produzioni Dop sia da allevamenti estensivi che conservano le razze autoctone e si rivolgono a mercati di nicchia.

Thomas Ronconi, presidente anas
Thomas Ronconi

«Abbiamo organizzato una tavola rotonda per un favorire un confronto aperto con i soci sulla situazione e sulle prospettive dei programmi delle razze per le produzioni Dop e di quelli di conservazione e valorizzazione delle razze autoctone» spiega Thomas Ronconi, presidente di Anas.

L’appuntamento è fissato per il prossimo 28 giugno alle 14:30 presso il centro genetico Anas di Gualtieri (Reggio Emilia), via d’Este 6 Santa Vittoria.

In programma anche gli argomenti istituzionali riguardanti l’approvazione dei bilanci e della relazione sull’attività svolta.

Allevatori a confronto alla tavola rotonda di Anas - Ultima modifica: 2019-06-17T16:57:15+00:00 da Mary Mattiaccio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome